Dopo di Noi

Nel corso del 2012 si è costituita la prima “comunità alloggio protetta” di proprietà della Fondazione grazie al generoso contributo di Laurindo Ricci, che ha donato ad Amicus Fidelis la nuda proprietà dell’immobile in cui attualmente vive assieme ai due figli disabili.

Nata con l’intento di garantire ai figli del Dott. Ricci la possibilità di continuare a vivere nell’originario contesto familiare anche dopo la scomparsa del genitore, la struttura ospita ad oggi 8 utenti disabili in una suggestiva dimora appositamente ristrutturata.

Attraverso la collaborazione con Anffas Firenze, la comunità alloggio di via del Gelsomino offre ai suoi ospiti una casa accogliente e ospitale, dove poter beneficiare di eccellenti servizi assistenziali.

 

Inaugurazione della Comunità alloggio: http://met.provincia.fi.it/news.aspx?n=130538